Tabernas, il West d’Europa

Mini Hollywood Wesren Town Almeria Andalusia Spain“ Quando un uomo con la pistola incontra un uomo con il fucile, l’uomo con la pistola è un uomo morto”

Il Buono, il Brutto e il Cattivo

Celeberrima frase che ci riporta al vecchio West degli USA, a posti sconosciuti del lontano Messico, al paesetto di Agua Caliente o San Miguel, luoghi appartenenti ad un universo lontano, paradigma di una vita vissuta tra pericoli ed avventure alla ricerca della fortuna e della ricchezza.

Il West  dei film di Sergio Leone, da ” Il Buono, il Brutto e il Cattivo”, a “Per un pugno di dollari“a “C’era una volta il west”, però, niente ha a che fare con le assolate terre americane della frontiera, quanto piuttosto con l’europeissima Spagna poiché le pellicole sono state girate nel Desierto di Tabernas, nella provincia di Almeira.

Per altro, non solo Sergio Leone,  ma anche Gabriele Salvatores ha scelto di girare a Tabernas alcune scene di Marrakech Express.

Situato in Andalusia, a sud del parco della Sierra Nevada e incuneato tra Sierra de los Filabres e Alhamilla,  il Deserto di Tabernas è l’unico vero deserto europeo. La conformazione geomorfologica del territorio , composta di canyon e letti di fiumi in secca, di colline erose dal vento,  ricorda i deserti del Texas, della California o del Messico.

Posto unico nel suo genere, il desierto si estende per circa 200 km quadrati , a 400 m di altitudine, e costituisce zona protetta , oggi preziosa e ricca riserva zoologica, che ospita una grande varietà di fauna e di flora; vi si trovano il cane del deserto,i suricati , le linci , i caimani, le cicogne,i marabù ,  i pitoni,le  tartarughe.

L’altopiano di Tabernas declina nel vicino Parco Naturale Cabo de Gata- Nijar, dove la fanno da padrone le spiagge di dune fossili e di polvere vulcanica.tabernas 3

Un paesaggio lunare, insomma,  tra i più aridi al mondo, ma anche tra i più singolari del Pianeta adatto alle scene degli spaghetti western, al quale si sono aggiunti la maestria degli scenografi e degli artigiani, una sapiente e visionaria regia e la magia delle musiche di Ennio Morricone.

tabernas2

Oggi rimangono ancora il saloon delle scazzottate e dei vetri infranti, la banca, l’ufficio dello sceriffo, l’albero delle impiccagioni, le fattorie in mezzo al nulla, la stazione ferroviaria, il vento del deserto tra i cespugli…il luogo è conosciuto come Fort Bravo Texas Hollywood, e ogni giorno si svolgono gli spettacoli di sparatorie e assalti alle diligenze, e si riproducono celebri scene tratte dagli spaghetti western. Numerosi sono i turisti che vi si affollano , molti dei quali proseguono la visita del Parco Naturale. Per altro è possibile attraversare il parco in moto, ma si sconsiglia di farlo in estate , visto che le temperature raggiungono i 50 °C…molto meglio l’autunno.

Sito dell’ufficio del turismo di Tabernas: www.ayuntamientodetabernas.es

Il-buono-il-brutto-il-cattivo

“Vedi, Tuco: il mondo si divide in due categorie, quelli con la pistola carica  e quelli che scavano…tu scavi…”

Articolo scritto da Carmen Carbonaro

news in web

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *