Street Food marsigliese … le panisses fris

La Francia è conosciuta in tutto il mondo per la sua cucina elegante e raffinata, ma anche gli appassionati del cibo da strada potranno trovare delle vere delizie …

Nello specifico la cucina provenzale si differenzia in maniera abbastanza netta da quella del resto della nazione francese perché le influenze del mediterraneo si sono unite a quelle montane  offrendo una grande quantità di materie prime di terra e di mare ed una grande varietà di piante aromatiche (come il timo, il rosmarino, il basilico e l’erba cipollina) che, assieme all’immancabile olio d’oliva, insaporiscono e profumano le preparazioni tradizionali.

Una delle specialità che rientrano nella categoria dello Street Food sono sicuramente le panisses fris, una preparazione a base di farina di ceci e acqua cotte insieme fino alla consistenza simile alla polenta, tagliata a cubetti e fritta nell’olio di oliva, infine servita calda. Si presenta sotto forma di rotoli di 20 cm di lunghezza e 7 cm di diametro, o di dischi di 10 cm di diametro e di circa 2 cm di spessore (stampati in un piattino ).

Ingredienti per 4 persone

– 300 g di farina di ceci

– 1 litro d’acqua

– 1 cucchiaino di sale

– 3 cucchiai di olio extravergine di oliva

– 1 cucchiaio di rosmarino tritato

Preparazione

Far bollire l’acqua con un pugnetto di sale e un cucchiaio d’olio versare la farina di ceci, il rosmarino tritato e mescolare energicamente affinchè non si formino grumi. Mescolare per 10 minuti e poi rovesciare in un contenitore, fare raffreddare completamente e girare su un tagliere, si otterra’ una specie di palla abbastanza solida; formare le frittelle e friggere con olio extravergine d’oliva in padella.

Le panisses naturalmente sono da gustare ben calde.

Articolo scritto da Graziella La Rosa