Saltimbocca alla romana

panoramaI saltimbocca alla romana sono uno dei cavalli di battaglia della cucina romanesca conosciuti in tutto il mondo, fatti di carne di vitello, rivestiti con prosciutto crudo e salvia. Le origini di questo gustoso piatto sono però incerte; infatti oltre all’origine romana, la più famosa, gli è stata attribuita anche una vaga provenienza bresciana.

In ogni caso sappiamo che Pellegrino Artusi (critico letterario, scrittore e gastronomo italiano) che l’ha descritta fin dalla fine dell’800, abbia assaggiato i saltimbocca nella trattoria storica di Roma “Le Venete” anche se, dopo poco tempo iniziarono ad essere serviti anche in altre trattorie tipiche Romane.

Ecco per tutti noi la ricetta originale!

Ingredienti per 4 persone:

  • 8 fettine di vitello grandi
  • 8 fette di prosciutto crudo
  • 8 foglie di salvia
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • 50 gr di burro
  • sale e pepe q.b.
  • stuzzicadenti di legno

Preparazione della ricetta

  1. Stendete le fettine su un tagliere e tagliatele a metà (le fettine dovranno pesare circa 60 gr l’una). Proteggete le fettine con un foglio di carta da forno poi appiattitele leggermente con un batticarne.
  2. Stendete su ogni fettina il prosciutto e una foglia di salvia fermando tutto con uno stuzzicandenti. In una capiente padella fate scaldare il burro, aggiungete le fettine e fate cuocere 2 minuti per alto, bagnate con il vino, lasciate sfumare poi aggiungete sale e pepe.

saltimbocca alla romana 2

  1. Togliete la carne dalla padella e lasciate ridurre il fondo di cottura/salsa. Servite i saltimbocca alla romana con la salsa e verdure di stagione, insalata mista o patate arrosto.

saltimboccaallaromana 0

saltimbocca-alla-romana-3

A questo punto non ci resta che augurarvi buon appetito! 

Saltimbocca-alla-romana-4

Articolo scritto da Graziella La Rosa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *