Piemonte e i suoi Baci di Dama

baci-di-damaSono dei biscotti tipici della tradizione piemontese conosciuti e apprezzati in tutta Italia. Si presentano come dei fragranti biscottini al burro e al loro interno vi è uno strato di cioccolato bianco o fondente. Sono adatti sia per l’ora del tè che da accompagnare ad un buon caffè.

Ingredienti:

280 gr di farina 00,                                                        

200 gr di burro morbido,

½ cucchiaino di sale fino,

200 gr di zucchero,

120 gr di farina di mandorle,

120 gr di farina di nocciole,

50 gr di cioccolato fondente,

50 gr di cioccolato bianco

Preparazione: Mettete nel robot da cucina il burro morbido, la farina setacciata e lo zucchero, quindi mescolare il tutto. Quando il composto sarà omogeneo, aggiungere lo zucchero semolato e le due farine di frutta secca, non smettere però di impastare. Trasferire l’impasto su un piano di lavoro infarinato e impastarlo con le mani, cercando di renderlo compatto. Formare delle palline con le mani e metterle su una teglia rivestita di carta forno e metterle in frigo a raffreddare.

baci_di_dama-procedimento-2

Infornarle per 25 minuti a 160 °. Quando saranno cotti estraeteli dal forno e lasciateli raffreddare. Poi sciogliere il cioccolato fondente e quello bianco nel forno a microonde. Versare una goccia di cioccolata su una parte del biscotto ed unirlo con un altro. Lasciare raffreddare e appoggiare sulla carta forno.

Buon appetito!                                                     

Articolo scritto da Elvira Guglielmino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *