Ortigia una splendida isola a pochi passi da Siracusa

Ortigia_dall'altoLa Sicilia è una terra affascinante ricca di luoghi suggestivi e paesaggi mozzafiato. Quest’oggi vi presento l’isola di Ortigia, posta sulla costa orientale. Il suo nome deriverebbe dal greco antico e significa quaglia. Essa rappresenta il cuore della splendida città di Siracusa, e costituisce il primitivo nucleo abitato dove è possibile percepire secoli di storia, arte e cultura che l’hanno contraddistinta.

Anche se si tratta di un’isola, essa è collegata alla terraferma tramite il Ponte Umbertino che permette direttamente di passare da Siracusa città, all’isola di Ortigia.

Passeggiare in questo luogo significa immergersi in secoli di storia e poter ammirare costruzioni greche, romane, aragonesi e arabe.Siracusa_Castello_Maniace Ortigia

Il Castello di Maniace è sicuramente una delle costruzioni che vale la pena di essere visitata. Esso si estende nella parte meridionale dell’isola, fu costruito intorno alla metà del XIII secolo e con il passare degli anni fu utilizzato sia come residenza, che come struttura difensiva.

 La Fonte Aretusa altro luogo da visitare, invece è legata ad una leggenda secondo la quale la ninfa Aretusa, per sfuggire ad Alfeo, follemente innamorato di lei, chiese aiuto ad Artemide, che per salvarla la trasformò in una fonte. Inoltre tutta la zona circostante è particolarmente ricca di acque sorgive e questo fu uno dei motivi , che spinse le prime popolazioni ad insediarvi in questa zona.fonte-aretusa ortigia

Il Duomo di Ortigia, oggi interamente ristrutturato a causa dei gravi danni subiti in seguito al terremoto del 1693, ha  la facciata in stile barocco. E’ stato costruito nel V secolo a.C., come tempio dedicato alla Dea Atena e modificato in seguito con la trasformazione in basilica cristiana.

Molto interessante da visitare è anche l’antico tempio di Apollo, considerato il più antico presente in Sicilia. Risale al VI secolo a. C., ma con il passare del tempo ha subito diverse modifiche, divenendo chiesa, poi moschea e caserma, durante il dominio degli aragonesi.duomo-siracusa-1 ortigia

Piazza Duomo sorge in un’antica area sacra, dove in passato si sono susseguite grandiosi costruzioni come il grande tempio ionico arcaico, l’unico noto nell’Occidente greco; venne inoltre costruito anche il Tempio di Atena, in stile dorico. Da molti è stata definita come la Piazza più bella di Sicilia. Oggi, dopo i restauri che hanno ridato enfasi ai pregevoli edifici, si affacciano il Municipio, il Palazzo Beneventiano, La Badia di Santa Lucia, oltre al Palazzo Vescovile e il Palazzo Borgia.

<img class=”aligncenter size-medium wp-image-1913″ src=”http://www.mediterraneoe.com/wp-content/uploads/2016/10/1ortigiamaretramonto1-300×199.jpg” alt=”1ortigiamaretramonto1″ width=”300″ height=”199″ srcset=”http://www.mediterraneoe.com/wp-content/uploads/2016/10/1ortigiamaretramonto1-300×199 go to my site.jpg 300w, http://www.mediterraneoe.com/wp-content/uploads/2016/10/1ortigiamaretramonto1-768×509.jpg 768w, http://www.mediterraneoe.com/wp-content/uploads/2016/10/1ortigiamaretramonto1.jpg 797w” sizes=”(max-width: 300px) 100vw, 300px” />Se da un lato Ortigia rappresenta la parte più antica della città per la sua architettura e per la sua storia, dall’altro possiede un bellissimo lungomare dove trascorrere una splendida serata passeggiando e gustando perché no, un gelato o una pizza.

Ultimamente, è da sottolineare come Ortigia sta riscuotendo grande interesse da un numero sempre maggiore di facoltosi turisti stranieri.

Articolo scritto da Elvira Guglielmino

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *