Isola d’Elba … la schiaccia briaca

La-Schiaccia-Briaca-dellIsola-dElbaLa schiaccia briaca è un dolce natalizio tipico della pasticceria dell’isola d’Elba morbido e dalla forma rotonda.

Questo dolce fu portato nell’isola dai saraceni, che la invasero più volte nel corso dei secoli. La schiaccia infatti raccoglie ingredienti tipici della cucina medio-orientale come l’uvetta e i pinoli e non prevedeva l’utilizzo del vino proprio per rispettare i precetti della religione musulmana. 

In origine era una semplice focaccia che i marinai riesi si portavano a bordo perché durevole e sostanzioso. Questa era composta da farina, frutta secca, olio d’oliva ed era addolcita con il miele, poi nell’Ottocento il miele fu sostituito dallo zucchero e la schiaccia fu “imbriacata” con il vino aleatico e l’alchermes.

Ingredienti (Fonte http://www.infoelba.it )

Kg. 1 di farina bianca, gr. 500 di zucchero, gr. 200 di uva secca, gr. 300 di frutta secca tritata (noci, mandorle, nocciole), pinoli, due bicchieri d’olio, aleatico a piacere, un bicchiere di alchermes, una noce di lievito di birra.

Preparazione

La sera preparare un piccolo pane con il lievito di birra sciolto in un bicchiere d’acqua tiepida e con gr. 100 di farina e lasciarlo lievitare tutta la notte, coperto con un panno.

Mettere la farina sulla spianatoia, aggiungervi il pane lievitato, la frutta secca tritata, l’uva secca ammollata precedentemente in acqua tiepida, l’olio, l’aleatico, l’alchermes.

Impastare il tutto, lavorando lungamente: l’impasto deve risultare omogeneo e morbido. Ungere una teglia rotonda con olio, foderare il fondo con carta oleata, che copra anche il bordo, ungere anche la carta oleata e stendervi l’impasto.

Prima di mettere in forno, coprire l’impasto con i pinoli. Cuocere in forno caldo per 40/45 minuti. Sfornare, lasciar raffreddare e disporre la schiaccia su di un piatto, lasciando la carta sulla quale è stata cotta.

Articolo scritto da Graziella La Rosa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *