La pizza maltese … la ftira!

La pizza … l’invenzione culinaria per eccellenza degustata in tutti i modi sia dolce che salata e pur essendo Made Italy, la troviamo in tutto il mondo. Se sei un amante della pizza e ti trovi a Malta per trascorrere una bella vacanza devi assolutamente provarla!

Si tratta di un pane azzimo piatto dalla crosta e mollica umida e guarnita di ogni ben di Dio, in particolare verdure ma anche olive, formaggi, erbe o semi di sesamo. Se andate a visitare l’isola di Gozo, qui viene preparata la tradizionale ftira, una grande schiacchiata farcita con formaggio di capra e uova oppure patate, salsiccia salata, tonno, pesce o vegetariana. Si compra intera, non a porzioni, e il costo è di 5 euro circa. Continue Reading

Coniglio alla maltese

Questo piatto così gustoso è il risultato di scambi tra etnie e gusti diversi, ma anche dalle numerose invasioni straniere subite nel corso dei secoli. Arrivarono così ingredienti e sapori dall’Europa, in particolare dalla Sicilia, e da tutto il bacino del Mediterraneo: Fenici, Cartaginesi, Romani, Arabi, Normanni, Svevi, Aragonesi, soprattutto i Cavalieri dell’Ordine di San Giovanni, i Francesi ed infine gli Inglesi che approfittarono dell’isola per rafforzare i legami con l’India e l’Estremo Oriente durante il XVIII e i primi anni del XIX secolo. Continue Reading

L’estate a Malta con le sue bevande dissetanti

Arriva il caldo e con l’estate aumenta il consumo di bevande dissetanti!

Oggi ci troviamo a Malta e dopo una lunga passeggiata alla scoperta delle maggiori attrazioni dell’isola, decidiamo di fermarci per dissetarci con una buona bevanda.

I maltesi offrono un’ampia varietà di bevande per dissetarsi nelle lunghe giornate estive che molto spesso raggiungono i 40 gradi. Caratteristica è aromatizzare le bevande locali con ingredienti quali gli agrumi, la carruba, le mandorle, i chiodi di garofano, l’anice e l’acqua di rose. Continue Reading

Un mix di etnie nella cucina maltese … il Bigilla

Malta conserva un patrimonio eno – gastronomico molto importante nel panorama mediterraneo.

La storia e la geografia di quest’isola hanno influenzato profondamente la sua cucina. Dovendo importare molte delle materie prime, i piatti tipici dell’arcipelago maltese sono il singolare risultato di una interessante fusione di gusti e tipicità differenti, derivata dal traffico di spezie, ingredienti e sapori da Sicilia, Medio Oriente ed Europa. E proprio grazie a questa fusione di etnie diverse, oggi la cucina maltese ci regale tante soddisfazioni che stupisce sempre di più per la preparazione, i sapori e la quantità. Infatti a Malta si mangia bene e si mangia tanto! Le quantità sono davvero importanti perché frutto di lunghe carestie vissute durante la seconda guerra mondiale. quando era realmente difficile reperire il cibo.  Continue Reading