Il Minotauro, il mito…per modo di dire

Al tempo in cui Minosse era re di Creta, il dio del mare, Poseidone gli inviò in dono un meraviglioso toro bianco perchè lo sacrificasse in suo onore.
Minosse, però, ammaliato dalla bellezza dell’animale decise di non ucciderlo e di utilizzarlo per la riproduzione nelle sue mandrie.
Poseidone non prese molto bene la decisione di Minosse e decise di vendicarsi: trasformò il meraviglioso animale in una bestia feroce e fece perdere il senno pure alla regina Pasifae, la moglie di Minosse, a tal punto che questa si innamorò del toro e cominciò a smaniare per congiungersi con lui…il povero animale , ovviamente, non era minimamente interessato alla donna che, disperata, si rivolse all’artista e ingegnere più famoso a Creta, Dedalo, chiedendogli aiuto. L’artista costruì una giovenca di legno dentro la quale la regina potesse nascondersi, traendo in inganno il toro e accoppiandosi con lui.Il piano di Dedalo ebbe successo, Pasifae ebbe il suo incontro amoroso con il toro dal quale nacque il Minotauro.

Continue Reading

Creta e l’amore tra Erotokritos e Aretousa

Creta, l’isola più grande della Grecia ma anche una delle mete più frequentate nel periodo estivo conserva un vastissimo patrimonio leggendario. E’ l’isola di Zeus ma anche scenario di una bellissima storia d’amore tra Erotokritos e Aretousa opera di Vincenzo Cornaro, nato a Sitia nel 1553 e sposato ad Iraklio, dove vivrà fino al 1617, data della morte del poeta, che fu contemporaneo di William Shakespeare.

Una bellissima storia d’amore legata anche ai valori dell’amicizia, della fedeltà e del coraggio. Il romanzo in versi composto da Vincenzo Cornaro a Creta nel 17° secolo ci narra del re di Atene e di sua moglie che dopo molti anni di matrimonio hanno una figlia, Aretousa. Continue Reading

Antiche tradizioni e usanze nel matrimonio greco – ortodosso

“Paese che vai, usanze che trovi” … cita così un antico proverbio popolare che cade a pennello proprio quando si parla di matrimoni e di unioni!

Il giorno del matrimonio è il giorno più bello della propria vita ed è anche quel giorno legato più di altri alle antiche tradizioni che contraddistingue un popolo e le sue origini. Continue Reading

La storia di Ulisse narrata dai poemi greci

Narrami, o Musa,

dell’uomo dall’agile

mente, che tanto

vagò, dopo che

distrusse la sacra

città di Troia.

(Proemio- Odissea)

La grecità è il Mediterraneo che si fa viaggio. L’andare verso terre è il senso della storia. Una storia che raccoglie miti,  simboli, echi. E di quel mondo greco ci restano i profili, il sentimento del destino, il sacro e le proiezioni della divinità, l’amore e l’eros, l’eroismo, l’attesa. Continue Reading