Calabria… Costa degli Aranci

costa_degli_aranci_1Il tratto di costa ionica, compreso tra il fiume Tacina a nord e il fiume Stilaro a sud, corrispondente al Golfo di Squillace e appartenente alla provincia di Catanzaro, è denominato “Costa degli Aranci” ed è una delle maggiori realtà turistiche della Calabria. E’ caratterizzata da lunghe spiagge basse dove si alternano sabbia e ghiaia, intervallate da picchi granitici che si tuffano nel mare creando grotte e anfratti sommersi. 

Questo tratto di costa è costituito da incantevoli cittadine, ricche di storia, arte e cultura, ben attrezzate con ottime strutture ricettive; le principali, sono: Copanello, Caminia di Staletti, Pietragrande,  Soverato, Badolato Marina.

La parte centrale della Costa degli Aranci è interessata dalla presenza di promontori rocciosi di granito bianco che si allungano verso il mare.

Al centro del promontorio Caminia, località del comune di Stalettì, caratteristica per le sue belle scogliere granitiche a picco sul mare cristallino che formano piccole e colorate grotte marine. La bellezza naturale e paesaggistica della Costa degli Aranci fa da cornice ideale al patrimonio archeologico dell’intero Golfo di Squillace e delle località balneari note e attrezzatissime come Soverato e Copanello.5

Quest’ultimo si trova della Costa degli Aranci, lungo quel tratto di costa che si affaccia sul golfo di Squillace e che comprende ben otto frazioni, tutte attraversate dalla statale 106. Copanello è una delle più importanti stazioni balneari della Calabria, la gemma della costa degli Aranci. L’alta scogliera su cui sorge il paese si protende nel mare limpido, pescoso e ricco di plancton, interrompendo brevemente la spiaggia vasta e spaziosa. Intorno alla scogliera, piccoli scogli rocciosi sparsi qua e là disegnano un variopinto fondale marino di notevole bellezza.

Particolarmente attrezzati sono gli impianti alberghieri e balneari in grado di soddisfare anche i turisti più esigenti.jj

Caminia di Stalettì è una stupenda baia adagiata su un lembo della costa ionica conosciuta ovunque nel mondo per la sua natura incontaminata, meta esclusiva per tantissimi vacanzieri in cerca di luoghi mozzafiato e di spiagge dalle acque cristalline, grazie alla sua lunga spiaggia color avorio incastonata nella splendida scogliera di granito grigio, viene considerata una delle località più esclusive della Costa degli Aranci. Inoltre è un’incantevole località balneare estiva, vitale luogo di incontro per giovani turisti.Costa-degli-Aranci-Caminia-Grotte-di-San-Gregorio-346x154

Pietragrande si trova a pochi chilometri da Catanzaro e Soverato, è da oltre trent’anni un centro balneare e turistico di altissimo livello. Il mare cristallino, le tante spiaggette, le scogliere incantevoli, le antiche tradizioni storiche, compongono una cornice splendida per una vacanza indimenticabile. Scogliere e dirupi si alternano a spiagge accessibili solo via mare, veri e propri angoli di paradiso.VaschePietragrande

Soverato è situato nella parte meridionale del Golfo di Squillace. È uno dei centri turistici più rinomati dell’intero Sud Italia. La città si articola in tre zone: la prima si sviluppa lungo la costa, la seconda si estende in collina e la terza, la parte più alta, coincide con il nucleo più antico, o “Soverato Vecchia”.Soverato-gallery

Badolato marina è un grazioso centro in fase di rapido sviluppo grazie all’incremento del turismo balneare e al porticciolo da diporto. La spiaggia, piuttosto ventilata, forma una piccola baia compresa tra il porto turistico e un piccolo promontorio naturale, ed è delimitata dal lungomare segnato da una ricca vegetazione di oleandri.Costa-degli-Aranci-Badolato

Articolo scritto da Elvira Guglielmino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *