Il grande cuore di San Pio

cuore padre pioProprio in occasione del Giubileo straordinario della Misericordia, due grandi eventi segneranno la solenne festività di San Pio che festeggia il primo centenario dell’arrivo del Cappuccino a San Giovanni Rotondo dove rimase per tutta la sua vita fino alla morte avvenuta il 23 settembre del 1968. Martedì scorso il cuore del santo ha sorvolato l’oceano per raggiungere Boston ed essere venerato per la prima volta dai fedeli americani.

È la prima volta che una reliquia così importante lascia l’Italia e va in pellegrinaggio oltreoceano. «Siamo felici per questa storica visita», ha dichiarato il cardinale O’ Malley, «molte persone in America sono devote al santo di Pietrelcina e vogliono venerarlo da vicino».

Mentre per la veglia notturna di preghiera a San Giovanni Rotondo tra il 22 e il 23 settembre, giorno della festa liturgica, la reliquia del corpo del Santo è stata portata in processione sul sagrato della chiesa a lui intitolata, dove è rimasta per tutta la veglia e oggi sarà esposta alla pubblica venerazione nella chiesa superiore.

The exhumed body of the mystic saint Padre Pio lies in a glass sepulchre 40 years after his death, in the crypt of Santa Maria delle Grazie in San Giovanni Rotondo, southern Italy April 24, 2008. The exhumed body of Padre Pio, a saint considered a miracle worker by his devotees, attracted thousands of pilgrims on Thursday when it went on display. Padre Pio is one of the Catholic Church's most popular saints and during his lifetime the monk was said to have the stigmata, the wounds of Jesus' crucifixion on his hands and feet. REUTERS/Alessandro Bianchi (ITALY)

 Padre Pio, al secolo Francesco Forgione, nacque a Pietrelcina in Benevento il 25 maggio 1887. Entrato come chierico nell’Ordine cappuccino il 06 gennaio 1903, fu ordinato sacerdote il 10 agosto 1910, nella Cattedrale di Benevento. Il 28 luglio 1916 salì a San Giovanni Rotondo, sul Gargano, dove, salvo poche e brevi interruzioni, rimase fino alla morte … La mattina di venerdì 20 settembre 1918, pregando davanti al Crocifisso del coro della vecchia chiesina, ricevette il dono delle stimmate, che rimasero aperte, fresche e sanguinanti, per mezzo secolo … fondò gruppi di preghiera e un moderno ospedale “Casa sollievo della Sofferenza”. Il sommo Pontefice Giovanni Paolo II, il 2 maggio 1999 lo proclama Beato. Dopo tre anni il Santo Padre durante la solenne celebrazione, proclama Padre Pio Santo. Erano le 10.25 di domenica 16 giugno del 2002.

“Ad onore della Santissima Trinità, per esaltazione della fede e l’incremento della vita cristiana, con l’autorità di Nostro Signore Gesù Cristo, dei Santi Apostoli Pietro e Paolo e Nostra, dopo aver lungamente riflettuto, invocato più volte l’aiuto divino e ascoltato il parere di molti Nostri Fratelli nell’Episcopato, dichiariamo e definiamo Santo il Beato Padre Pio da Pietrelcina e lo iscriviamo nell’albo dei Santi e stabiliamo che in tutta la Chiesa egli sia devotamente onorato tra i Santi.”

canonizzazione padre pio

Alla vostra anima non manchi l’ancora della speranza in mezzo ai flutti delle tribolazioni.

phcosmo-laera-8499_1665650

Articolo scritto da Graziella La Rosa 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *